ELECTROLUX, MIMOSE ALLE LICENZIATE

Electrolux

Electrolux di Susegana

Accade a Susegana. I manager dell’azienda hanno omaggiato le proprie dipendenti, ma lo spostamento della produzione in Ungheria porterà 500 licenziamenti. Le donne rifiutano: “Non bastano le mimose, vogliamo un piano industriale”

da rassegna.it
di Davide Colella, RadioArticolo1

A Susegana, nel trevigiano, i manager Electrolux hanno omaggiato con le mimose le proprie dipendenti. Un regalo inaccettabile per le operaie dello stabilimento di elettrodomestici. Da mesi, la multinazionale svedese ha deciso di spostare parte della produzione in Ungheria, lasciando a casa 500 addetti delle fabbriche di Treviso e Pordenone.

Oggi (venerdì 4 marzo) le lavoratrici, a fine turno, hanno lasciato i fiori vicino ai cancelletti d’uscita, proprio sotto gli uffici della dirigenza. Lo ha raccontato ai microfoni di RadioArticolo1 Paola Morandin, delegata Fiom Cgil. “Sarebbe stato paradossale accettare un regalino di questo tipo, nonostante abbia un significato storico ben preciso, soprattutto in un momento in cui nessuno di noi dorme la notte per paura di perdere il posto di lavoro, di non sapere come vivere, come pagare l’affitto, il mutuo o mantenere i figli”.

“Rispetto alla gravità della situazione – aggiunge Morandin – un rametto di mimose è poco o niente. Vanno benissimo i fiori, però l’azienda deve dare un segno ben preciso: modificare il piano industriale e assicurarci un futuro. Le mimose non bastano”.

Annunci
Explore posts in the same categories: Electrolux

Tag: , ,

You can comment below, or link to this permanent URL from your own site.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: