FIAT, SEMPRE POMIGLIANO

Fiom di Pomigliano

Se la Fiom non firmerà, per Marchionne salterà l’accordo. Il che vuol dire che a Pomigliano non tornerà la produzione della Panda, che sarà mandata in Polonia. Tra i sindacati è guerra aperta, con la Cgil che accusa l’azienda di cancellare lo Statuto dei Lavoratori, e gli altri che la smentiscono.

Cgil: “vietano lo sciopero”
L’accusa principale dei metalmeccanici Cgil è quella che alcune parti del nuovo contratto della Fiat, che chiede più flessibilità ai suoi lavoratori, bloccherebbero il diritto allo sciopero. Le troppe assenze, se vanno ad incidere sulla produttività, porterebbero a sanzioni di varia entità, compreso il licenziamento.

Il governo: “La Cgil si senta responsabile della disoccupazione”
Gli altri sindacati che hanno già dato il loro ok, Cisl, Uil, Ugl e indipendenti, smentiscono la ricostruzione della Cgil. Intanto il governo invia quest’ultimi a firmare, altrimenti dovranno ritenersi responsabili della mancanza di lavoro degli operai. Che sono in cassa integrazione da 22 mesi

Annunci
Explore posts in the same categories: Fiat

Tag: , , ,

You can comment below, or link to this permanent URL from your own site.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: